Triple A Live 2015

Triple A Live 2015

Lunedì 19 Ottobre 2015 dalle ore 10.30 alle 18.00

Azienda Agricola Castello di Lispida
Via IV Novembre, 4 – 35043 – Monselice – Padova – Italia

Dopo l’evento di marzo a Sestri Levante i vignaioli Triple “A” tornano protagonisti in un altro luogo legato al vino: i colli Euganei, ospiti della bellissima tenuta del Castello di Lispida a Monselice, zona famosa per le sorgenti termali a breve distanza da Padova.

Lunedì 19 Ottobre a partire dalle ore 10.30 alle 18.00 oltre 30 produttori – provenienti da Francia, Slovenia, Croazia, Austria, Spagna e naturalmente Italia – offriranno personalmente i loro vini ai clienti e agenti Triple “A”.

L’evento è riservato a ristoranti, trattorie e osterie, enoteche, wine-bar, mescite e tutti i locali del Vino dell’area Nord-Est: Triveneto, Lombardia (provincie di Brescia e Mantova), Emilia-Romagna (provincie di Modena, Bologna, Ferrara, Rovigo, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e San Marino).

www.triplealive.com
Triple “A”

Terraviva in Degustazione 2014

TERRAVIVA in degustazione

DOMENICA 25 MAGGIO dalle 10,00 alle 20,00
LUNEDI 26 MAGGIO dalle 10,00 alle 15,00

Casali di Capobianco Via Nomentana n. 1451 , Roma.

Una grande degustazione di tutte le aziende rappresentate, con la partecipazione dei produttori. L’evento biennale riservato agli operatori del settore che è diventato ormai uno degli appuntamenti più attesi a Roma, una grande opportunità di incontro,conoscenza e confronto.

Ingresso 25 euro (l’ingresso è gratuito per gli operatori accreditati)

TERRAVIVA è un’agenzia di rappresentanza specializzata in prodotti enogastronomici che opera con carattere di esclusiva a Roma e su tutto il territorio laziale, rivolgendosi essenzialmente a ristoranti, enoteche, catering.
Per Terraviva “un vino non si debba adattare al mercato che affronta, deve essere soprattutto espressione della propria terra e di chi la lavora”

Bodegas Barranco Oscuro – Tres Uves 2011 | VITE DI VINO

Arriva dalla Spagna Tres Uves, regione di Granada. Lì, ci sono i vigneti più alti d’Europa, 1400 metri, lavorati con il metodo biodinamico. Triple A. Il colore del vino è un giallo paglierino molto vicino all’oro. Avvicinandolo al naso si ha la sensazione di essere di fronte ad una bomba atomica pronta ad esplodere. Si viene avvolti da un alcool prepotente che ti fa indietreggiare, che ti lascia perplesso..ma non ti dai per vinto..torni ad annusare e cominci già a capire che questo vino ha tanto da darti. Un notevole profumo di mela renetta in combinazione a una nota ossidativa mi fa pensare vagamente al sidro o a una torta di mele. Piano-piano si fanno largo note minerali e speziate che rendono il vino sempre più complesso. Di grande freschezza e dal finale lungo. All’inizio ho pensato che potevo farne a meno, alla fine della bevuta ne volevo ancora.

Bodegas Barranco Oscuro – Tres Uves 2011 | VITE DI VINO.

Barranco Oscuro Brut Nature | Gastrodelirio

Barranco Oscuro è un produttore artigianale nel vero senso della parola. Integralista possiamo dire, senza scorciatoie. Solo bevendo i suoi vini possiamo capire fino in fondo il significato di questi aggettivi.

Prodotto in Andalusia da uve Vigiriega da un vigneto povero di suolo fatto di pietre e argilla a più di 1000 metri di altitudine. Già alla nascita estremo e destinato a non contraddire la sua origine.

Barranco Oscuro Brut Nature | Gastrodelirio.

Brut Nature 2010 – Barranco Oscuro | primo bicchiere

Questo liquido che sgorga da uve vigiriega poste a 1300 metri di altitudine, tra le fresche vette della Sierra Nevada, è una prova lampante di come i vini spagnoli non siano solo calore e potenza.

Brut Nature 2010 – Barranco Oscuro | primo bicchiere.